Oggi esco con l’R6. Strade bagnate. Macino km, tutto ok. Poi, in un tornante, troppa acqua, scendo in piega troppo rapido e cado. Venti metri in scivolata. Sto bene, ma la moto ha carena e carter graffiati. Lo so che non ve ne frega un cazzo, ma avevo bisogno di dirlo a qualcuno.

Precedente Il famigerato 1919 polacco – Costante Mandracchio Successivo [Storie della buonanotte per bambine reazionarie] Michelina de Cesare, la bella brigante